Home Blog Approvata la legge sulle DAT

Approvata la legge sulle DAT

0 163

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Infine approvata, con uno sprint preelettorale degno del miglior Mennea, la legge sulle DAT, che per molti legittima di fatto l’eutanasia, consentendo di sospendere alimentazione ed idratazione (considerate cure), senza neppure prevedere la possibilità dell’obiezione di coscienza per i medici che non ritenessero moralmente e professionalmente ammissibile tale pratica.
Esultano Emma Bonino, paladina unitamente al sodale Pannella di ogni battaglia contro la vita, il PD, i 5 Stelle e la Sinistra di Grasso, Bersani e la Boldrini. La nuova legge è stata fortemente criticata dal mondo cattolico e da molti medici.
Al link potete leggere un interessante e documentato intervento di un medico trentino. Ma come hanno votato i nostri parlamentari? Ovviamente a favore Tonini (PD), Nicoletti (PD) e Fraccaro (5 Stelle).
Ed i sedicenti rappresentanti dei valori cattolici? Quelli che non lasciano passare una giornata senza citare Papa Francesco? Quelli che si dichiarano eredi della tradizione del cattolicesimo in politica? Quelli che sfilano con il gonfalone del Sacro Cuore per ricordare il sacrifico di Andreas Hofer? Quelli che Gott, Kaiser und Vaterland?
Ecco come hanno votato: Panizza favorevole, Fravezzi favorevole, Dellai astenuto. Il solo voto contrario è stato quello del senatore Divina, che segnaliamo positivamente. A voi il giudizio.