Home Blog Articolo Adige di oggi: richiesta di precisazione

Articolo Adige di oggi: richiesta di precisazione

0 49

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Oggi il giornale Adige pubblica un ampio articolo sul centrodestra trentino. In tale articolo si legge che il nostro Presidente avrebbe, citiamo testualmente, “due aspettative difficilmente accettabili: il suo nome come candidato presidente e anche il veto su Claudio Cia nella coalizione”. Il tutto senza che la giornalista abbia neppure sentito colui il quale avrebbe queste due “aspettative”.
Pubblichiamo la richiesta di precisazione inviata a L’Adige e smentiamo categoricamente quanto attribuito al Rodolfo Borga. Non esistono peraltro aspettative di singoli, ma la posizione che il nostro movimento ha manifestato da tempo.
Da lungo tempo, non essendo noi soliti cambiare opinione ogni 15 giorni a seconda di contingenze, convenienze od umori.
E’ la posizione che anche recentemente abbiamo esposto , ma che, senza attendere l’esito delle elezioni politiche (con conseguenti imbarazzanti correzioni di rotta), avevamo già chiaramente espresso lo scorso anno.

 

 

 

Egregio Direttore, oggi sul Suo giornale nell’articolo titolato “Il centrodestra conta già dieci liste”, la dott.ssa Patruno scrive che il sottoscritto avrebbe , cito testualmente, “due aspettative difficilmente accettabili: il suo nome come candidato presidente e anche il veto su Claudio Cia nella coalizione”.
Ciò premesso, nel rilevare come la dott.ssa Patruno non mi abbia contattato, ritengo opportuno smentire categoricamente quanto affermato nell’articolo ed a me attribuito. Non vi sono da parte nostra veti nei confronti di chicchessia, né pretese di sorta.  Non esistono, peraltro, “mie” aspettative.
Esiste, invece, la posizione che Civica Trentina ha a più riprese manifestato. Assai chiara e fondata su considerazioni di carattere politico inerenti il progetto che a nostro avviso va proposto agli elettori il prossimo mese di ottobre. E, non essendo soliti cambiare opinione ogni 15 giorni a seconda delle circostanze, umori o convenienze, la nostra posizione è la medesima che sosteniamo da un paio d’anni. Ovviamente, qualora il Suo giornale fosse interessato a conoscere ciò che Civica Trentina ritiene più opportuno per competere seriamente alle prossime elezioni, sono a Vostra disposizione. La ringrazio per l’attenzione ed invio distinti saluti.
Rodolfo Borga – Presidente Civica Trentina