Home Blog ASSESTAMENTO DI BILANCIO 2017: APPROVATO L’ORDINE DEL GIORNO DI CIVICA TRENTINA SULLA...

ASSESTAMENTO DI BILANCIO 2017: APPROVATO L’ORDINE DEL GIORNO DI CIVICA TRENTINA SULLA GUEST CARD IN VALLE DI NON

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Approvato dal Consiglio provinciale l’ ordine del giorno  di Civica Trentina con cui si è impegnata la Giunta ad attivarsi presso l’APT  della Valle di Non al fine di “favorire parità di accesso alla Trentino Guest Card a tutti gli ospiti degli esercizi alberghieri della Valle di Non a prescindere dall’adesione all’APT dei relativi titolari in un’ottica di massima ottimizzazione del gettito dell’impsta di soggiorno”.

Una vicenda annosa che speriamo possa trovare soluzione anche grazie alla nostra iniziativa.

L’imposta di soggiorno è stata istituita al dichiarato scopo di reperire risorse finaziarie per fornire ai turisti che la pagano servizi ulteriori rispetto a quelli ordinari. Non è quindi giustoche alcuni turisti, che pure l’imposta la pagano, siano esclusi dai benfici che la guest card comporta. Anche perchè il gettito dell’imposta di soggiorno (14,7 milioni sul territorio provinciale) copre quasi il 70% dei finanziamenti complessivamente destinati alle APT.