Home Blog Ius soli: i dati dimostrano che non vi è alcuna necessità...

Ius soli: i dati dimostrano che non vi è alcuna necessità di modificare la normativa attualmente in vigore

0 36

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

La scorsa settimana il Presidente del Centro Astalli di Trento, la cui attività è dedicata in larga parte all’assistenza dei richiedenti asilo ospitati in Trentino ha pubblicato un vibrante intervento, infarcito di contumelie, contro la mozione presentata unitamente al collega Kaswalder degli Autonomisti Popolari sul tema dello ius soli, che il Consiglio regionale ha approvato con un’ampia maggioranza trasversale .
Di seguito pubblichiamo la replica dei consiglieri Borga e Kaswalder, che L’Adige ha cortesemente ospitato. Un intervento che non vuole entrare in polemiche, spesso strumentali, che prescinde da preconcetti ideologici e che molto semplicemente si basa sui dati oggettivi, che i sostenitori dello ius soli, sedicenti paladini dell’umanità, non conoscono o intenzionalmente ignorano. Ripetiamo: se questi sono i dati, per quale ragione la normativa attualmente in vigore andrebbe cambiata?