Home Blog L’autonomia gestita allegramente, come se fosse “cosa loro”

L’autonomia gestita allegramente, come se fosse “cosa loro”

0 169

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

In pieno regime di par condicio, a poche settimane dal voto, ITEA spa utilizza il suo periodico per fare una sfacciata propaganda politica a Rossi e Daldoss. Un’intera pagina del periodico è graziosamente concessa (a spese del contribuente) a Presidente ed assessore, che gentilmente “ringraziano per l’opportunità” ed approfittano dell’occasione per fare un po’ di propaganda a loro ed al loro partito.
Partito cui causalmente è assai vicino anche il Presidente di ITEA, che in passato ha investito per il partito importanti incarichi politico-amministrativi. Modalità di gestione della cosa pubblica che purtroppo ormai non stupiscono e che rivelano una concezione “proprietaria” della cosa pubblica, che un tempo, ormai lontano, in Trentino si riteneva propria di altre latitudini.
Con alcuni colleghi abbiamo depositato la seguente interrogazione. Abbiamo inoltre, unitamente ai colleghi Kaswalder e Giovanazzi, presentato una segnalazione alle autorità competenti a vigilare sul rispetto delle legge sulla par condicio (legge 28/2000).
Trentino . . . Italia.