Home Interrogazioni Mozioni e ordini del giorno in Consiglio provinciale: atti d’indirizzo politico attuati...

Mozioni e ordini del giorno in Consiglio provinciale: atti d’indirizzo politico attuati o disattesi? Quali le attuazioni dall’inizio della legislatura ad oggi?

0 51

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

In ogni assestamento di bilancio – così come in occasione della legge finanziaria e, a ben vedere, della trattazione di qualsivoglia disegno di legge – si registra un corretto e spesso consistente impegno da parte di tutti i Consiglieri di maggioranza e minoranza – soprattutto in termini di proposte di ordine del giorno – proprio per poter incidere costrittivamente e interpretando le esigenze dei cittadini su quelli che sono gli indirizzi politici su scelte che poi la Giunta provinciale dovrebbe attuare o, quanto meno, tenerne conto.

Dall’inizio della Legislatura in corso, le Proposte di Ordine del giorno che sono state presentate e le Mozione risultano innumerevoli e anche nella tornata dell’ultimo Assestamento di bilancio abbiamo visto numerosi Ordini del giorno approvati o parzialmente approvati. A fronte di questo, ora, sembrerebbe serio avere una verifica che possa controllare e verificare quanto, di quel che l’Aula consiliare ha deliberato, viene poi effettivamente attuato dall’Amministrazione provinciale che a tali impegni risulta formalmente vincolata.

Ne consegue, a fronte di tutto ciò, la necessità di conoscere quante siano le Proposte di mozione approvate dall’inizio della Legislatura ad oggi e, nel dettaglio, quali siano quelle cui è stato dato (anche in modo parziale) seguito e di questo se ne chiede, appunto, una dettagliata illustrazione. Allo stesso modo, da capire sarebbe quanti – e quali – siano gli Ordini del giorno approvati nelle varie fasi legislative fino ad oggi, e quali sono, fra questi, quelli che nel dettaglio hanno trovato attuazione o che comunque sono stati tenuti in considerazione nelle politiche che la Giunta provinciale interpreta e gestisce.

Tutto ciò premesso, il sottoscritto Consigliere

interroga il Presidente della Giunta provinciale e l’Assessore provinciale competente per sapere:

  •  quante siano e quali siano le proposte di mozione approvate dall’inizio della Legislatura ad oggi nel dettaglio;
  • quali siano, tra dette Mozioni, quelle cui è stato dato (anche in modo parziale) seguito e di questo se ne chiede, appunto, una dettagliata illustrazione;
  • quanti – e quali – siano gli Ordini del giorno approvati nelle varie fasi legislative fino ad oggi,
  • quanti e quali siano fra detti Ordini del giorno, quelli che nel dettaglio hanno trovato attuazione o che comunque sono stati tenuti in considerazione nelle politiche che la Giunta provinciale interpreta e gestisce;
  • quale sia la procedura interna della Provincia per dare attuazione agli atti politici, quali mozioni e ordini del giorno, e quali organi preposti, hanno delega attuativa dei dispositivi che, nei fatti, una volta approvati, sono indicazioni politiche da attuare.

A norma di regolamento si richiede risposta scritta.

Cons. Claudio Civettini