Home Blog Protonterapia: continua la fiera degli annunci e delle promesse non mantenute

Protonterapia: continua la fiera degli annunci e delle promesse non mantenute

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

A più riprese Civica Trentina si è occupata del centro di protonterapia, di cui la Giunta provinciale annuncia da anni (ormai più di quattro!) la “prossima” entrata a regime con l’inserimento nei LEA nazionali.
Da ultimo lo abbiamo fatto con un post “riassuntivo”   pubblicato sul nostro sito. Oggi il Trentino informa che anche l’ultima rassicurazione dell’assessore Zeni, che non più tardi della scorsa settimana aveva garantito che entro il 28 febbraio il Ministero della Salute (quello della Lorenzin, leader del nuovo partitino di Dellai) avrebbe determinato le tariffe del livelli essenziali di assistenza, si è rivelata una bufala.
Ma allora chi mente? Il Governo di centrosinistra o la Giunta provinciale di centrosinistra? Entrambi, vien da dire.
Anche perché sempre di centrosinistra si tratta e, come noto, quanto a propaganda e bufale, nessuno è in grado di batterli.