Home Blog Richiedenti asilo: la Provincia preannuncia a breve un significativo aumento. Stop alla...

Richiedenti asilo: la Provincia preannuncia a breve un significativo aumento. Stop alla collaborazione con il Governo Renzi se lo Stato non allenta i vincoli del patto di stabilità, che impedisce al Trentino di spendere le risorse di cui dispone

0 1244

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Richiedenti asilo: la Provincia preannuncia a breve un significativo aumento.

Stop alla collaborazione con il Governo Renzi se lo Stato non allenta i vincoli del patto di stabilità, che impedisce al Trentino di spendere le risorse di cui dispone

 

La Giunta provinciale chede ai Comuni nuovi alloggi per i richiedenti asilo, il cui numero, come si legge dalla lettera inviata a tutti i Sindaci, è destinato ad aumentare  “rapidamente” già nelle prossime settimane”. Fino a raddoppiare rispetto al 31.12.2015, a quanto è dato capire.

Diversamente, minaccia la Giunta, verranno fatte “scelte straordinarie e saranno “individuate sul territorio provinciale alcune strutture in grado di ospitare un numero di persone anche elevato”.

Dunque, il Governo Renzi ed i professionisti dell’accoglienza mentono quando negano che vi sia un aumento degli arrivi in Italia di richiedenti asilo.

Con linterrogazione oggi depositata Civica Trentina chiede, tra le altre cose, che la maggioranza di centrosinistra subordini la collaborazione con il Governo Renzi sulla questione profughi all’allentamento del patto di stabilità, che impedisce al Trentino di spendere risorese di cui dispone.

Tra qualche mese la Provincia avrà problemi a pagare i propri fornitori ed appaltatori a causa del patto di stabilità. Ed a breve aumenteranno notevolmente i costi per il mantenimento dei richiedenti asilo.

Il minimo che la Giunta provinciale possa fare è chiedere al Governo che sostiene di sbloccare le nostre risorse!