Home Blog Solidarietà delle minoranze consiliari a Claudio Cia

Solidarietà delle minoranze consiliari a Claudio Cia

0 682

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Con riferimento alle minacce pubblicamente rivolte al consigliere Claudio Cia di Civica Trentina, definito “assassino” dal signor Giacomini, il quale ha pure auspicato il ricorso ad “armi non convenzionali”, desideriamo esprimere con la presente piena e convinta solidarietà al collega. Gli insulti e le minacce, postate sul profilo facebook del presidente di Arcigay ed ivi rimaste fino a quanto non sono state da quest’ultimo opportunamente rimosse costituiscono un chiaro esempio d’inciviltà che ci riporta ai contenuti dai toni di una stagione d’odio politico che tutti ci auguravamo ormai archiviata da tempo.

Purtroppo, evidentemente, così non è. Ragion per cui, nel rinnovare al consigliere Cia la nostra totale vicinanza per l’attacco di cui è stato oggetto, auspichiamo che quale che sia la tematica sulla quale le diverse sensibilità politiche, siano chiamate a misurarsi, prevalga – dentro e fuori dall’Aula del Consiglio provinciale di Trento – una logica di pieno e reciproco rispetto, nella comune consapevolezza che le divergenze, incluse le più accese, giustificano l’identificazione dell’altro come avversario, ma giammai come nemico. Diversamente, il confronto è destinato ad involvere definitivamente nello scontro, con totale tradimento del compito primo della politica, chiamata in quanto tale a realizzare il bene comune e non a riprodurre né a giustificare atti di violenza. 

Rodolfo Borga 

Nerio Giovanazzi 

Giacomo Bezzi 

Claudio Civettini 

Filippo Degasperi 

Massimo Fasanelli 

Maurizio Fugatti 

Marino Simoni 

Walter Viola 

Gianfranco Zanon