Home Blog Sostegno ai padri separati e divorziati: approvato emendamento che riconosce questi “nuovi...

Sostegno ai padri separati e divorziati: approvato emendamento che riconosce questi “nuovi poveri” inseriti tra i destinatari degli aiuti alle famiglie in difficoltà

0 271

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Da tempo sentiamo parlare, anche sui media nazionali oltre che locali, della situazione molto grave dei padri separati o divorziati, persone la cui rottura coniugale spesso coincide con problemi lavorativi e con un declino economico significativo notevole; non per nulla sono persone spesso presentate come “nuovi poveri”. Ebbene, a questo parlare quasi mai – fino ad oggi – erano seguiti provvedimenti concreti di supporto. Si è voluto esplicitare “fino ad oggi”, perché ora, grazie ad un emendamento alla Legge Finanziaria presentato dal Consigliere Civettini, le cose sono destinate a trovare risposte concrete.

Quello proposto da Civica Trentina – e approvato – è infatti un emendamento che, con una modifica alla Legge provinciale sul benessere familiare, include “i genitori separati o divorziati” tra coloro i quali avranno diritto alle forme di “sostegno delle famiglie in situazione di temporanea difficoltà economica”, che detta normativa disciplina all’articolo 8. Non quindi impegni vaghi e astratti, bensì un provvedimento concreto per l’approvazione del quale – oltre ad esprimere soddisfazione – il Consigliere Civettini si attiverà affinché essa venga realizzata in tempi brevi