Home Blog Welfare anziani e Spazio argento. Una volta di più la Giunta...

Welfare anziani e Spazio argento. Una volta di più la Giunta provinciale manifesta la sua volontà accentratrice e dirigista, gravemente lesiva dell’autonomia dei territori: gli autonomisti soltanto a parole

0 236

CONDIVIDI SUI SOCIAL:

Al link potete leggere l’interrogazione presentata dal consigliere Borga, relativa al protocollo d’intesa predisposto dalla Giunta provinciale in attuazione della nuova legge sul welfare anziani (quella che ha introdotto il c.d. “Spazio argento”).
In aula, grazie alla ferma opposizione di parte delle minoranze, la Giunta non è riuscita a far passare il suo disegno dirigista ed accentratore ed ha dovuto in particolare rinunciare alla costituzione di un consiglio d’amministrazione unico a livello provinciale delle APSP.
Ora, con tutta evidenza, la Provincia vorrebbe ottenere il medesimo risultato per via amministrativa, con un protocollo i cui contenuti sono inaccettabili nel merito e nel metodo.
Basti pensare alla pretesa che il Consiglio delle autonomie, che vogliamo sperare non si piegherà alle volontà della Giunta provinciale, deliberi un atto d’indirizzo nei confronti dei Comuni che a breve saranno chiamati a designare i membri dei consigli d’amministrazione delle rispettive APSP, affinché nel mandato loro assegnato sia previsto di dare attuazione alle gestioni associate che la Provincia vorrebbe imporre.
Con tanti saluti per l’autonomia di Comuni e APSP! Nell’interrogazione potete trovare una più ampia ed esaustiva esposizione della questione.